Pandataria

Pandataria: Aniello Barone

Pandataria_10x15_web_FRONT fl

L’organizzazione Fluo Events si propone di realizzare  dal 18 Luglio al 02 Agosto 2015 la mostra personale di Aniello Barone, noto fotografo napoletano, nelle sale del Museo Archeologico della splendida isola di Ventotene.
La particolarità della mostra consiste nel fatto che l'artista scelga i soggetti da immortalare solo dopo un periodo di soggiorno nell'isola grazie al quale potrà conoscere e ammirare la preziosità del luogo e dei suoi abitanti.
La mostra si propone, di raccontare l'isola nel suo profilo geologico, paesaggistico, architettonico e storico artistico, attraverso un'attenta e specifica analisi antropologica.
Pertanto dagli ''appunti di viaggio '' dell'artista, si evince che si focalizzerà l'attenzione su alcuni punti in particolare: stratificazione geologica dell'intera costa, le cave di tufo, le Cisterne romane, Villa Giulia e l'isola di Santo Stefano.

539964_3593164000106_339422879_n

Breve biografia dell'artista:

Aniello Barone fotografo nato a Napoli nel 1965.
Laureato in sociologia con una tesi sul degrado ambientale ed esperto di criminologia, da diversi anni si interessa della relazione uomo ambiente, accostandosi a queste tematiche tramite la fotografia. Ha indagato l'area napoletana con particolare attenzione per il paesaggio e l'antropologia urbana a esso collegata mettendo in luce le vicende delle comunità di immigrati presenti nel territorio campano. I suoi scatti, costituiscono per sincerità e trasparenza un vero e proprio archivio di vita. Collabora con quotidiani e riviste e i suoi lavori sono stati esposti in numerose città italiane ed estere come Parigi e New York.

11703113_10153118532573495_645089613238925008_n

Obiettivi:
Quest’evento oltre a voler essere un’occasione in cui veder nascere nuove opere dall’obbiettivo dell’artista, si propone di portare nuovi stimoli alla popolazione Ventotenese in un periodo in cui le attività da svolgere sono molto rare, in modo tale da poter creare una rete di collaborazione con gli abitanti del posto e l’artista in questione.
L'intera mostra sarà completata, in un secondo momento, da un pubblicazione la quale verrà presentata e pubblicizzata nel luoghi adatti alla circolazione di progetti culturali nonché artistici come librerie, gallerie d'arte e associazioni culturali. Così facendo i colori dell'isola saranno conosciuti da un pubblico più ampio attraverso l'autentico sguardo dell'artista campano.
L'organizzazione ringrazia vivamente il Comune di Ventotene per aver patrocinato l'intera iniziativa e per la fiducia che ripone nei nostri progetti, i quali hanno lo scopo di arricchire l'offerta turistica dell'isola attraverso il settore culturale.
Inoltre , l’artista Aniello Barone è lieto di donare al Comune di Ventotene una propria opera come ringraziamento dell’ospitalità avuta.
Si coglie l’occasione per i più cordiali saluti

Associazione Culturale Fluo Events.

A Cura della Dot.ssa Marta Di Meglio

Con la collaborazione di: Dot. Lorenzo Pandolfi



Pandataria_50x70_web (1) loc